Polignano a Mare: in tanti hanno corso per amore e per San Giovanni Paolo II

Domenica 14 Settembre si è svolta la quarta edizione dell’evento sportivo. In tanti hanno corso per amore e per San Giovanni Paolo II I partecipanti hanno percorso un tratto di circa 9 km, da Cala Portalga a Torre Incina. Domenica 14 Settembre, il Settore Sport dell’A.S.D. Associazione “Giovanni Paolo II” di Polignano ha organizzato la 4^ edizione “Si Corre per Amore… e per SAN Giovanni Paolo II”, gara podistica che aggiudica anche il Trofeo “Pietro MENNEA” quest’anno alla seconda edizione riservato ai giovani concorrenti . L’evento sportivo è stato realizzato con il Patrocinio della Provincia di Bari, Comune di Polignano a Mare Assessorato allo Sport, CONI, CSEN e con la collaborazione di: “Team Ninì e i suoi Aquiloni”, Mtb Total Bike Monopoli, No Brake Bike Polignano a Mare.
La bellissima giornata ha favorito non solo i partecipanti della Trail Running, ma anche i magnificiaquiloni, ben conosciuti ai Polignanesi, del Team di Ninì e i suoi Aquiloni di Castellana Grotte, che magnificamente ha colorato il cielo, non solo con i rombi favoriti dal maestraele ma anche con la splendida partecipazione di un drone che ha filamto dall’alto le immagini più belle della giornata. In questa 4^ edizione l’Associazione Giovanni Paolo II ha scelto di far percorrere nuovamente ai partecipanti un tratto di circa 9 km, a contatto con la natura, con la presenza di terreno sconnesso, con presenza di alberi, ostacoli immersi nella natura, come pietre, rocce, gaia, terra, sabbia, Lame e altro ancora divenendone parte e rispettandola,i partecipanti hanno attraversato la costa sud, la quale fascia costiera del territorio di Polignano a Mare, ha caratteristiche peculiari di rilevante valore paesaggistico, ambientale, naturalistico e storico – culturale, tali fa giustificare la sua inclusione tra le aree protette regionali individuate dalla leggere rgionale19/’97. Spettacolare ed emozionante è apparso agli atleti il tracciato immerso nella natura incontaminata, paesaggio mozzafiato, e panorami indimenticabili della nostra Città. Alla gara non competitiva hanno partecipato, atleti Amatori, Liberi Uomini e Donne ed Enti di Promozione, si è svolta coadiuvata dalle presenze dei volontari della Croce Rossa con il Dottore di Gara: Camillo DI GRASSI, lo stesso ha seguito gli atleti in MTB. Alle 09.30 lo Speaker gara il Prof. Flavio OLIVA ha dato ai partecipanti lo start seguiti da un drone, che a fimato dall’alto partenza, arrivo e premiazioni visibile sulla pagina Facebook UFFICIALE della gara e sul profilo dell’Associazione, l’arrivo degli atleti si è defilato dalle ore 10,45 circa fino alle ore 11.30.
Al termine della gara il Presidente dell’Associazione “Giovanni Paolo II”, Giuseppe NARDULLI, la Vice Presidente Vittoria LUISI, hanno coinvolto per le premiazioni anche Ninì Palmitessa che ha distribuito i premi omaggio, offerti dalle Grotte di Castellana. ai quattro classificati nelle seguenti categorie: “Amatori Uomini” “Amatori Donne” “Liberi Uomini” “Liberi Donne”, i quattro anno ricevuto un dvd e materiale informativo sulle grotte di Castellana, oltre al biglietto con ingresso gratuito fino alla Grotta Bianca. In un secondo momento sono stati premiati dall’Associazione Giovanni Paolo II, insieme all’Assessore allo sport del Comune di Polignano a Mare il Rag. Daniele SIMONE (partecipante alla gara), i partecipanti in ordine di arrivo e per categoria “Amatori Uomini”, 1° Posto Giampiero BIANCO dell’ A.S.D. Amatori Turi, 2° Posto a Michele CARBONARA dell’Associazione Nazionale Bersaglieri BARI, 3° Posto a Domenico TAURO dell’Atletica Castellana. Nella Categoria “Amatori Donne” 1° Posto a Adrianna DAMMICO del CUS BARI, 2° Posto a Margherita SISTO dell’Avis in Corsa Conversano, 3° Posto a Angela COVElla della Nadir on the Road Putignano.
Nella categoria “Liberi Uomini” 1° Posto a Luigi MUOLO, 2° a Leonardo MARTIELLI, 3° a Attilio SECONDO, le vincitrice della Categoria “Liberi Donne” il primo posto è andato a Roberta SANGIORGIO, 2° a Carmen ALBANI, 3° Anna LANEVE. Per i partecipanti più giovanissimi Valerio VINCIGUERRA e Giovanni SCAGLIUSI sono stati consegnati i due trofei dedicati a Pietro MENNEA offerti dal Presidente Provinciale CSEN il Dr. Massimo MARZULLO. Inoltre sono stati consegnati premi speciali e premiate le due squadre numerose con un immagine del papa SANTO realizzate dal Pittore Giovanni CIMMARRUSTI. Tutti i partecipanti nell’ambito di tutte le categorie hanno ricevuto premi e pacchi gara offerti
gentilmente dai numerosi Sponsor, che hanno contribuito all’evento è un dono offerto dalla nostra Associazione in ricordo della giornata una reliquia “ex-indumentis” dei vestiti di San Giovanni Paolo II.
Un ringraziamento speciale e caloroso alle aziende che hanno sostenuto l’iniziativa e che tuttora ci sostengono permettendoci la realizzazione di numerose iniziative, al CSEN, alle Associazioni NO BRAKE Bike Polignano, alla Nardelli Total Bike Monopoli, al Team Ninì e i suoi Aquiloni per la loro splendida disponibilità, al Sig. Vito COLAGRANDE dell’Inter Club 86, all’Assessore allo Sport del Comune di Polignano a Mare(BA) Rag. Daniele SIMONE, alle Istituzioni, alla Polizia LOCALE e a tutti coloro che in ogni forma e modo si sono messi a disposizione per la realizzazione dell’evento in onore di San Giovanni Paolo II. Raggiunto l’obbiettivo primario di promozione sportiva, quello di praticare, propagandare l’attività sportiva dilettantistica in tutte le sue forme come crescita di “aggregazione”, “educativa” e “integrale” della persona.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: