Monopoli: “Io C1 credo”, il grazie della societá

I presidenti del Monopoli 1966 esprimono il grazie ai promotori e a tutti i monopolitani che stanno partecipando all’iniziativa “io c1credo”. Il selfie ha coinvolto tutta la città:  dal Primo Cittadino Emilio Romani alle famiglie, ma anche centinaia di monopolitani residenti in Italia  ma anche all’estero, esprimendo gioia e bellezza, per un evento sportivo che fa sognare un’intera tifoseria. Particolarmente toccante il selfie che ha inviato il piccolo Armandino simbolo dell’amicizia e solidarietà di due città  Monopoli e Salerno, come  anche la partecipazione del nostro Samuel,  portafortuna di tutta la squadra. L’allegra partecipazione di donne e bambini ha trasferito emozioni e genuini sentimenti, a dimostrazione di come il calcio riesca ad aggregare tutta una città e a rinsaldare legami con tutti i monopolitani, sparsi in ogni angolo del mondo. Grazie a Gabry, Francesco e a tutti i promotori per questa bella iniziativa, che conferma il ruolo importante e strategico che occupano i tifosi quando diventano promotori del fenomeno Monopoli.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: