Scende dal treno con l’eroina, arrestato

Nei giorni scorsi i Carabinieri della Compagnia di Modugno hanno arrestato V.F. 37enne di Modugno per detenzione di sostanze stupefacenti in quanto trovato in possesso 11 grammi di “EROINA”.

Durante i vari controlli volti a verificare il rispetto delle misure di contenimento del virus Covid-19, i militari hanno effettuato delle verifiche anche presso la Stazione Ferroviaria Appulo Lucane di Modugno dove, da un treno proveniente da un comune limitrofo, è stato notato scendere un uomo, noto ai militari, che alla vista degli stessi ha assunto un atteggiamento circospetto, risultando insofferente al controllo.

Pertanto, sulla base della reazione del predetto, i Carabinieri hanno proceduto a perquisizione personale del 37enne che veniva trovato in possesso di una c.d. “cipolla” di eroina del peso di 11 grammi, ben occultata in una tasca interna del giubbotto.

Atteso l’ingente quantitativo per il tipo di sostanza in questione nonché le precedenti segnalazioni, per V.F. sono immediatamente scattate le manette e la sostanza è stata sottoposta sotto sequestro.

Nei confronti di quest’ultimo è scattata anche la sanzione amministrativa per aver violato le disposizioni relative le misure urgenti diramate per contenere la diffusione del COVID -19.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: