Si schianta in moto, Carabiniere di Monopoli in prognosi riservata

Una disattenzione. Un malore improvviso. Oppure un guasto meccanico. Sono le ipotesi al vaglio degli investigatori alla base dell’incidente in servizio, capitato questa mattina ad un carabiniere motociclista della Compagnia di Monopoli che, lungo la Strada Statale 16 all’altezza dello svincolo per Cozze, ha perso il controllo del mezzo, cadendo rovinosamente sull’asfalto e rimanendo gravemente ferito. Le condizioni dell’uomo sono serie ma non sarebbe in pericolo di vita. Ad allertare i soccorsi, il collega che transitava sullo stesso tratto di strada. Sul posto sono intervenuti i sanitari della postazione 118 dell’Ospedale San Giacomo che hanno soccorso e trasportato il ferito presso l’Ospedale “Di Venere” di Bari Carbonara. Il militare è originario di Monopoli e da qualche anno è in servizio nella stazione di Polignano a Mare. Il sottufficiale è un ex atleta mezzofondista del gruppo sportivo dei Carabinieri: è stato qualche anno fa campione italiano nei 3000 siepi e, soltanto per un infortunio, non partecipò agli Europei. Ora combatte per la vita nella Rianimazione del Di Venere. I sanitari si sono riservata la prognosi.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: