Conversano, Mirco Fanizzi il primo candidato sindaco

Si è ritrovato poche ore fa in video conferenza il coordinamento regionale del Pdf Puglia, con la partecipazione dei referenti dei circoli territoriali, presieduta dal presidente nazionale Mario Adinolfi e il coordinatore nazionale Nicola Di Matteo, che ha ufficializzato la candidatura a sindaco di Conversano di Mirco Fanizzi.  “Sono orgoglioso della candidatura del nostro dirigente nazionale Mirco Fanizzi che ha dimostrato concretamente la vicinanza ai problemi delle famiglie pugliesi, uomo attento ai bisogni reali delle persone. Sarà un eccellente sindaco di Conversano,” commenta Mario Adinolfi.

“Siamo a buon risultato: i dirigenti e i militanti sono già in campo per strutturare le liste che ci vedranno partecipi alle prossime elezioni amministrative e regionali, aggiunge Di Matteo. A livello locale siamo presenti con un radicamento sempre più forte e siamo in campo per portare a conoscenza dei cittadini la nostre proposte a difesa della Famiglia, dell’ambiente e dell’immenso reparto produttivo pugliese. La classe dirigente regionale sta portando avanti proposte concrete e stiamo lavorando per i prossimi impegni elettorali, dove otterremo sicuramente confortanti risultati. Con immenso piacere che annunciamo la candidatura di Mirco Fanizzi a sindaco di Conversano”. Per Mirco Fanizzi: “Quando il popolo chiama alla buona battaglia difficilmente un uomo libero e forte può dire di no. Ho accettato volentieri questa candidatura perchè amo Conversano, città dove mi sono formato e che mi ha fatto apprezzare attraverso l’operato di mio padre Francesco la bellezza del lavoro e del sacrificio. La famiglia Fanizzi, mio nonno Marcuccio e poi mio padre, per ben due generazioni ha regalato sorrisi ed emozioni con i propri addobbi floreali. Vorrei continuare a farlo attraverso il servizio concreto alla città. Siamo già a lavoro, le porte sono aperte a chiunque ci aiuti a sostenere le nostre proposte ed i nostri valori. Non siamo ingessati negli schemi statici di destra e sinistra, l’attuale modo di fare politica non ci rappresenta più, il nostro movimento mira ad aggregare, come in una grande famiglia, tutte le persone libere e forti che vogliono scommettere sul futuro”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: