Polignano, inciviltà a Cala Incina

Così si presentava questa mattina Cala Incina, una delle zone naturalistiche più belle del Comune di Polignano a Mare, da poco insiginito con il riconoscimento della Bandiera Blu. Incivili hanno abbandonato cumuli di rifiuti deturpando una zona meravigliosa dal punto di vista paesaggistico e naturalistico e importante dal punto di vista storico. Cala Incina, infatti, situata tra Monopoli e Polignano, ospita una bellissima e ben conservata torre di avvistamento costiero, inserita nel sistema di avvistamento e difesa delle coste con il quale l’Impero di Carlo V fronteggiò la minaccia di invasione dei tuchi.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: