Castellana, 1.400.000 di euro per il Sergio Nicolò de Bellis

Oltre 1.400.000 Euro dalla Regione Puglia per l’adeguamento antisismico del plesso de Bellis dell’Istituto Comprensivo “Angiulli – de Bellis” di Castellana Grotte. Un importante intervento di messa in sicurezza, accessibilità, efficientamento ed attrattività del plesso che arriva anche grazie all’inserimento nel piano triennale di edilizia scolastica della progettazione definitiva al quale l’Amministrazione Comunale ha voluto partecipare candidando l’intervento.

Nel dettaglio, viene migliorata la fruibilità del plesso mediante la sostituzione della scala di sicurezza di accesso al primo piano dall’area esterna con una rampa per disabili in modo tale da rendere accessibile a tutti l’area dedicata allo sport. Verranno sostituiti i pavimenti, controsoffitti e i bagni di tutti i piani ed infine saranno ridipinti tutti gli ambienti interni. All’esterno, invece, seguirà il rifacimento degli intonaci a completamento delle operazioni di rinforzo e adeguamento della struttura.

“È una gran bella notizia – ha commentato l’assessore ai Lavori Pubblici Franca de Bellis – frutto di un investimento in progettazioni riguardanti la sicurezza delle scuole, obiettivo primario dell’Amministrazione Comunale e di questo assessorato. Grazie a questo importante finanziamento – ha continuato – andremo finalmente ad intervenire in un plesso scolastico che da molti anni non era oggetto di lavori migliorando gli standard di sicurezza e di accessibilità in favore della collettività”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: