Monopoli, il sindaco Annese “ignora” Mitrotti

Nessuna reazione da Palazzo di Città agli interventi sui social dell’avvocato Michele Mitrotti, esponente di Forza Nuova. Mitrotti attraverso dei video postati sul proprio profilo fb aveva denunciato una serie di situazioni da quella relativa alle presunte molestie di un politico monopolitano in cambio di buoni spesa al caso di un dipendente comunale ammalatosi di coronavirus e mai segnalato. Il sindaco Annese ha scelto la via del silenzio, almeno fino ad oggi, evitando di commentare o rispondere all’avvocato Mitrotti che, in tutta risposta, non nascondendo la sua irritazione per il silenzio del Primo Cittadino, è ritornato sulla scena con un nuovo post con video nel quale afferma: “inizio a parlavi dei grandi interessi economici su Monopoli di due precise famiglie – imprese che hanno saputo mescolare senza alcun pudore e rispetto per le leggi la politica all’impresa, l’interesse della Città al proprio interesse economico, creando una classe politica a loro immagine e somiglianza, allevando giovani politici solo e soltanto al loro servizio e comando. Vi racconterò di come questa CLASSE IMPRENDITORIALE PROGETTA E SVILUPPA DEGLI INTERESSI POLITICI per raggiungere i propri obiettivi economici e l’attuale CLASSE POLITICA PROGETTA E SVILUPPA DEGLI INTERESSI ECONOMICI per far crescere e maturare le proprie ambizioni elettorali. Vi parlerò dell’anello di congiunzione di questi due mondi paralleli e spesso intrecciati, vi racconterò di un professionista che riveste il doppio ruolo di politico ed imprenditore, garante del patto “osceno” tra la politica e l’imprenditoria, custode del tesoro che sarà ripartito tra i nuovi PADRONI DI MONOPOLI” . Queste le dichiarazioni di Mitrotti che ormai come in una fiction televisiva rimanda alla prossima puntata.

1^ Puntata: I PADRONI DI MONOPOLI – la nuova fiction:Inizio a parlavi dei grandi interessi economici su Monopoli di due precise famiglie – imprese che hanno saputo mescolare senza alcun pudore e rispetto per le leggi la politica all'impresa, l'interesse della Città al proprio interesse economico, creando una classe politica a loro immagine e somiglianza, allevando giovani politici solo e soltanto al loro servizio e comando. Vi racconterò di come questa CLASSE IMPRENDITORIALE PROGETTA E SVILUPPA DEGLI INTERESSI POLITICI per raggiungere i propri obiettivi economici e l'attuale CLASSE POLITICA PROGETTA E SVILUPPA DEGLI INTERESSI ECONOMICI per far crescere e maturare le proprie ambizioni elettorali. Vi parlerò dell'anello di congiunzione di questi due mondi paralleli e spesso intrecciati, vi racconterò di un professionista che riveste il doppio ruolo di politico ed imprenditore, garante del patto "osceno" tra la politica e l'imprenditoria, custode del tesoro che sarà ripartito tra i nuovi PADRONI DI MONOPOLI .

Posted by Michele Mitrotti on Thursday, June 25, 2020

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: