Polignano, possibile rimpasto in Giunta?

Ad essere convinto di un possibile rimpasto di Giunta a Polignano a Mare è il consigliere di Forza Italia Domenico Pellegrini che in una nota inviata alla nostra redazione afferma: “Nonostante le tante dichiarazioni del sindaco Vitto dei mesi precedenti, con le quali aveva assicurato alla stampa locale di non aver intenzione di fare alcuna modifica nella Giunta, circolano forti indiscrezioni su un rimpasto di Giunta, che molto probabilmente potrebbero far tornare nell’esecutivo cittadino ex assessori. Sono indiscrezioni che potrebbero presto diventare realtà. Di questo ne è convinto il consigliere comunale Domenico Pellegrini di Forza Italia che punta l’attenzione sulle presunte necessità alla base di questo rimpasto. Abbiamo ragione di credere che il rimpasto di Giunta servirà a mantenere equilibri politici già precari è certo che presto assisteremo a smembramenti di deleghe e nomine pur di mantenere in piedi il carrozzone dell’Amministrazione Vitto. Sicuramente, alla base del cambio non ci saranno delle scelte legate a motivi personali. Ci saranno motivazioni non palesi legate a scelte politiche che serviranno a mantenere in piedi questa amministrazione”.

Per il consigliere Pellegrini non ci sono dubbi. “A Polignano, i consiglieri comunali, sia di opposizione, sia di maggioranza, sembrano non avere più alcuna funzione o importanza – dice ancora il consigliere Pellegrini – basta vedere quello che accade: ben 5 mesi senza consiglio comunale e tutte le decisioni prese dalla Giunta Vitto. E che fa adesso il sindaco? Proprio in un momento così delicato come quello attuale, sta cercando di mantenere gli equilibri tra le forze politiche che lo sostengono regalando incarichi, deleghe e poltrone. Si mormora che il sindaco abbia chiesto le deleghe a qualche assessore, con l’intento di far salire un consigliere eletto in consiglio comunale che, va detto, è stato poco partecipe alla vita politica e amministrativa degli ultimi mesi. L’Amministrazione Vitto, che si trova quasi al termine del proprio mandato non ha realizzato quasi nulla di quanto promesso in campagna elettorale. E adesso si concede anche il lusso di un rimpasto di Giunta. E’ davvero scandaloso, a poco tempo dalla fine del mandato. E’ sicuro che il cambio non avverrà per un giudizio di merito ma per una scelta politica di equilibri. Al di la delle voci che circolano sempre più insistentemente può anche accadere che non se ne faccia nulla, poiché come al solito Vitto potrebbe prendere tempo, il solito giochetto dove minaccia di fare cambiamenti e sondare le varie situazioni per poi appunto prendere tempo e non fare niente. – conclude Pellegrini – Come opposizione rimaniamo colpiti e rammaricati per il modo dell’Amministrazione Vitto di intendere la gestione amministrativa della cosa pubblica”.

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: