Conversano, LEU non parteciperà alle elezioni

A meno di due anni dalla sua costituzione, la sezione di Conversano di Liberi e Uguali si è definitivamente sfaldata. Il partito formato da soggetti usciti prima dal Pd poi transitati in Articolo 1 Mdp, non parteciperà alle elezioni comunali anticipate. Alcuni dei fuoriusciti, Gianluigi Rotunno (al nono cambio di partito), Rino Liegi (ex Forza Italia e Psi) e le gemelle Annamaria e Chiara Candela (ex tutto), “principi” del trasformismo in salsa locale, attraverso i social hanno annunciato che intendono “rimettersi in discussione” dopo il fallimento del progetto politico del 2018.  Un progetto naufragato, fino ad approdare al commissariamento del Comune di Conversano del 20 maggio, del quale LEU è unanimemente considerato “mandante politico”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: