Giovane pugliese muore in un prosciuttificio

Aveva 24 anni ed era originario di Bari, un giovane residente in Friuli morto schiacciato, ieri, da una pressa all’interno del prosciuttificio “Principe” in Friuli. La notizia è stata diffusa sul sito web di alcuni giornali nazionali tra i quali “La Repubblica”, secondo cui “L’incidente sul lavoro è accaduto attorno alle 8.30: la ricostruzione è al vaglio dei Carabinieri della locale stazione e degli ispettori dell’Azienda sanitaria. Assieme ai colleghi che stavano operando poco distante, per liberare il giovane dal macchinario che lo ha colpito sono intervenuti anche i Vigili del fuoco. Il 24enne è morto all’istante e l’arrivo tempestivo del mezzo di soccorso avanzato del 118 con il medico a bordo è stato vano.  Secondo una ricostruzione degli investigatori, l’incidente è avvenuto mentre il giovane stava lavorando nel reparto in cui si mettono sottovuoto i prosciutti“.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: