Sammichele, “distrazione fatale” in braceria

Una distrazione, un attimo di disattenzione durante un gesto quotidiano, è costato alla malcapitata l’amputazione della mano. E’ il triste epilogo dell’incidente occorso qualche giorno fa alla titolare di una braceria nel centro di Sammichele, feritasi gravemente mentre macinava la carne. La donna di circa 40 anni era stata portata d’urgenza in ospedale ma, nonostante il delicato intervento chirurgico, ha dovuto subire l’amputazione della mano.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: