Calcio, nel campo c’è il mercato e il Norba si trasferisce a Bitritto

Da quando a Conversano si sono insediati i 4 commissari prefettizi, emergono ogni giorno problemi attribuibili all’azione dell’amministrazione di sinistra, sfiduciata il 20 maggio dopo una lunga crisi politica. L’ultimo danno alla città riguarda il calcio locale. “Com’è noto – scrive in una nota un gruppo di tifosi del Norba – l’amministrazione rimandata a casa aveva deciso di piazzare il mercato della frutta e anche quello delle merci varie, nel campo sportivo Peppino Lorusso. Una scelta infelice, visti gli enormi spazi disponibili in via Togliatti e via Nenni e tutto intorno al campo. Contro questa scelta e a favore del ripristino della piane agibilità del campo ci eravamo espressi noi tifosi e le società sportive, ma non c’è stato verso. Ora la più importante squadra della città, il nostro amato Norba, ha deciso di trasferirsi a Bitritto. Una sconfitta per tutta la città”. Un trasferimento, in realtà, dettato non solo dalle oggettive, difficili condizioni logistiche ma anche dal nuovo progetto di collaborazione tra la società di Conversano e quella di Bitritto. Ne dà notizia il club: “Il Norba affronterà il campionato di Promozione pugliese ma giocherà a Bitritto. Prima di entrare davvero nel vivo di questa nuova avventura calcistica tengo a ricordare i quattro splendidi campionati disputati a Conversano, paese che porto sempre nel cuore, abbiamo disputato 4 campionati, 2 in prima categoria, una finale di coppa Italia persa ai rigori ed un campionato vinto”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: