Coronavirus, fermato autobus a Conversano: falso allarme

La notizia del ritorno della diffusione del Coronavirus nel Sud Est Barese inizia a generare situazioni di preoccupazione, e talvolta anche di panico. Come riportato da un sito on line, un autobus è stato fermato a Conversano dopo la segnalazione di un passeggero. Da quanto si apprende tutto sarebbe partito da un sospetto caso di Coronavirus a bordo del mezzo pubblico. Solo un allarme, perché alla fine il mezzo ha proseguito la sua corsa. Nel frattempo restano sotto osservazione i 4 contagiati di Castellana, Monopoli (contrade) e Mola di Bari. “Tutti i protocolli sono stati attivati e la situazione è monitorata costantemente”, assicurano il Dipartimento di prevenzione della Asl e i sindaci, che in caso di sintomi collegabili al coronavirus (febbre e problemi respiratori) raccomandano di “non accedere direttamente alle strutture di Pronto soccorso, ma di contattare il proprio medico di medicina generale o il 118”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: